Arte e Affini, 2nd edition

Piazza Martiri, Biella, ore 6 del 2 Maggio: presenti due piccioni, Quintino Sella in formato statua e un ubriaco reduce dal venerdì sera.

Ore 7, stessa piazza: furgoni, camion, operai, tavoli, sedie, ragazze, ragazzi, gazebi, mega-gonfiabili che prendono forma assieme ad un palco. I piccioni sono volati su Quintino e osservano attenti con lui sulle sue spalle, l’ormai ex ubriaco è disorientato da quello che sta succedendo attorno a lui.
Entro mezzogiorno il quadro è completo e la festa di BI young è pronta ad esplodere: nel primo pomeriggio la musica comincia ad aleggiare nell’aria, il solo splende, improvvise ondate d’acqua bagnano gli spettatori del calcio saponato e i bambini saltano sul last-one-standing, i baristi lavorano senza sosta. È una piazza colma di gioia che cresce fino a sera con il botto finale: il concerto dei Divina. Dal palco, la piazza è piena e balla scatenata!

La notte è giovane e continua con i DJs, per i ragazzi di BI young durerà fino all’alba quando tutto sarà rimesso in ordine.

Che 2 maggio!
Francesco Braschi, BI young

 

________________________________